Prenota

Prenotazionetavolo








    Lasala

    Lasala

    La trasformazione da “trattoria tipica” a “ristorante gourmet” richiede la cura e il rispetto di ciò che è stato il luogo e la sua storia.

    I segni del passato sono stati volutamente preservati; il forno e i vecchi pavimenti con le tracce degli avventori si fondono con la nuova filosofia della brigata.
    I caldi colori delle pareti richiamano le ceramiche in preparazione, ancora da cuocere, e le maioliche siciliane vengono reinterpretate, ingigantite, sgranate, diventando carta sulle pareti.

    Trentacinque posti illuminati da luci soffuse evidenziano il lamierino dei vassoi e delle teiere arabe, esaltando le peculiarità delle ceramiche siciliane.
    Il tutto sotto lo sguardo curioso e sagace della conturbante testa di moro che vi accoglie all’ingresso.


     

    Nessuna isola erge sull’orizzonte della nostra civiltà una fronte più radiosa della Sicilia.
    Essa punta verso tre continenti e ne sintetizza le caratteristiche.
    Tre volte, nel corso dei secoli, fu il più fulgido centro del mondo mediterraneo.
    Roger Pejrefitte